Genealogia italiana di Stefania Fangarezzi

Genealogista professionista

Come nasce un albero genealogico

I primi passi

Dopo aver stabilito i termini di lavoro con il cliente durante i contatti preliminari, segue un metodo che utilizzo per svolgere il mio lavoro di genealogista.

Quindi faccio un elenco dei passi da compiere:

  1. stabilire regole semplici e chiare per interagire col cliente;
  2. iniziare il lavoro partendo da dati certi forniti dal cliente;
  3. raccolgo i dati scovati negli archivi e inizio a scrivere una relazione;
  4. concordato con il cliente lo stile che dovrà avere l'opera, inizio a scrivere la relazione finale;
  5. presentazione dell'opera finita;

Chiunque ha diritto alla protezione dei dati personali che lo riguardano.

La citazione è riportata dall'articolo 1 della legge 196/2003 della cosiddetta "legge sulla privacy".

Molte persone mi hanno chiesto che fine fanno i dati che raccolgo durante le mie ricerche; fermo restando che gli atti formali restano dove sono, ovvero nei vari archivi che consulto, il lavoro si basa sulla ricerca e successiva copiatura di detti atti (copia fotostatica o fotografica) e questi sono gli unici dati che restano in mio possesso fino alla fine della ricerca e della successiva catalogazione.

Alla fine del lavoro, detti atti vengono distrutti o su richiesta del cliente consegnati, o come nel caso delle opere citate qui sotto, su richiesta del cliente pubblicate, nulla rimane in mia mano a salvaguardia della vostra e altrui privacy.

All'inizio di ogni mio lavoro faccio firmare al cliente una liberatoria in cui chiedo formalmente l'accesso alla consultazione per parte del cliente agli archivi ovvero una delega in carta semplice e il modo che dovrò usare per trattare i dati in mio possesso. Questi atti fanno parte integrante del contratto stipulato all'atto della concessione dell'incarico da parte del cliente.

"Il lavoro"

Una delle prime cose da fare è una ricerca che ci porterà alla lettura di antichi atti del comune o della parrocchia.

Una fase importante e consinstente del mio lavoro, è il viaggio, ovvero dovrò recarmi dove gli atti risiedono e quindi sarò costretta a viaggiare per ritrovare tutti gli atti concernenti la ricerca da portare a termine.

Le immagini che seguono, si riferiscono ad alcune delle fasi del mio lavoro. Queste immagini vengono pubblicate col consenso dei proprietari.

Atti di nascita del comune di Ripoli, esempio.

Atti di nascita del comune i Ripoli

Una delle prime cose da fare è una ricerca che ci porterà alla lettura di antichi atti del comune o della parrocchia.

Stati delle anime della parrocchia di Carraja, esempio.

Stati delle anime della parrocchia di Carraja

Il libro degli Stati delle anime della Parrocchia di Carraja.

Popoli e Strade limitrofe TOMO 121, esempio.

Antica carta topografica

Altre volte la ricerca si svolge anche per antichi toponimi.

C'è poi la possibilità che la famiglia abbia un proprio stemma, quindi bisognerà comprendere attraverso la tavola delle brisature come esso è composto.

Brisature, esempi.

Brisature, esempi

Stemma Parenti.

Stemma

Qui sotto lo stemma della Famiglia Parenti.

Raccolte tutte le informazioni, svolte le ricerche anagrafiche e genealogiche, scritta una dettagliata relazione sulla base degli appunti presi, si procede con la stesura del Libro di Famiglia. Per prima cosa bisognerà scegliere sulla base degli accordi presi con il cliente quale forma avrà.

Libro della famiglia Martinelli.

Libro di Famiglia

Quella a sinistra è la forma più elegante, con copertina in pelle, lavorata a sbalzo e con caratteri in oro zecchino impressi a caldo.

Libro di famiglia, versione elegante, particolare interno.

Libro di Famiglia

All'interno le pagine conterranno il frutto delle ricerche e un elegante Albero Genealogico.

Libro di famiglia, versione elegante, particolare interno dell'albero di famiglila.

Libro di Famiglia

Libro in versione elegante, particolare interno dell'albero di famiglila.

Libro di famiglia, versione leggera.

Libro di Famiglia

Ovviamente si può avere anche una forma meno appariscente detta leggera, con copertina in cartone.

Libro di famiglia, versione leggera, particolare.

Libro di Famiglia

Copertina in cartone, particolare.

Contatti

Se hai interesse a proseguire nella ricerca della tua personale storia di famiglia, puoi contattarmi direttamente o attraverso il numero di telefono +39 347 29 30 754 oppure con la pagina di contatto da dove puoi inviare facilmente una email al mio indirizzo di posta elettronica.

Tutte le immagini dei miei lavori sono di proprietà dell'autore e della famiglia a cui il lavoro si riferisce. Ho l'autorizzazione delle famiglie citate a pubblicarle, ogni violazione del copyright sarà perseguita a termini di legge.

Torna in alto

Fatal error: Maximum execution time of 30 seconds exceeded in /home/genealog/public_html/it/genealogia_italiana-lavori_per_i_clienti.php on line 474